Sito Joomla

Login Utente

Utenti On Line

0301820
Visite Oggi
Visite Ieri
Visite Settimana
Visite Set.Scorsa
Visite del mese
Visite M.Scorso
Visite Totali
151
211
1062
2163
6834
7231
301820

L'aumento dell'iva al 22% previsto dal DL 76 del 28.06.2013 (art.40 coma 1 lettera a) è ufficialmente in vigore da oggi 01.10.2013. L'Agenzia delle Entrate,con un comunicato stampa emesso nella giornata di ieri , ha precisato che non saranno irrogate sanzioni in fase di prima applicazione della nuova aliquota per errori di fatturazione dovuti al mancato adeguamento tecnico dei software e dei misuratori fiscali La stessa Agenzia precisa che i contribuenti potranno regolarizzare i documenti fiscali erroneamente emessi nella fase transitoria con l'emissione di note di variazione ai sensi dell'art.26 del D.P.R. 633/72.Il versamento dell’Iva a debito maggiorata degli interessi senza sanzioni sarà versata entro le scadenze riportate nella tabella  seguente tabella e

le sotto indicate scadenze costituiscono anche il termine ultimo per l'emissione delle relative note di variazioni ai sensi dell'art.26.L'agenzia delle Entrate precisa inoltre che per ulteriori chiarimenti valgono le indicazioni già fornite con la circolare N.45/E del 12/10/2011 emessa in occasione del precedente aumento dell'iva dal 20 % al 21%.
                                    TABELLA DEI VERSAMENTI

 Il testo del comunicato stampa e la circolare 45/E possono essere scaricati ai seguenti link
 Circ.45/E-2011     Comunicato Stampa