Sito Joomla

Login Utente

Utenti On Line

0352432
Visite Oggi
Visite Ieri
Visite Settimana
Visite Set.Scorsa
Visite del mese
Visite M.Scorso
Visite Totali
235
151
1303
2210
5364
12734
352432

Rese note dall’Inps le aliquote contributive da applicare per l’anno 2016 dagli iscritti alla gestione separata . Con la circolare n.13 del 29.01.2016 l’inps precisa che per i lavoratori autonomi iscritti alla gestione separata che non risultano pensionati o iscritti ad altre forme di previdenza obbligatoria l’art.1 comma 203 ha confermato anche per l’anno corrente il blocco dell’aumento dell’aliquota che resta pertanto fissata per l’anno corrente al 27%. Viene confermato anche il contributo aggiuntivo dello 0.72% istituito con l’art.59 comma 16 della legge 449 e destinato a finanziare l’onere derivante dall’astensione degli iscritti privi di altra tutela previdenziale(per la tutela della maternità,assegni familiari, degenza ospedaliera,malattia e congedo parentale). Per quando riguarda i soggetti già iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie l’aliquota e invece fissata al 24% Viene invece confermato l’aumento dell’aliquota dell’1% per i soggetti non titolari di partita iva (collaboratori coordinati e continuativi, amministratori, soci di srl con apporto di solo lavoro, (venditori porta a porta per compensi

superiori a €.6.410,26), lavoratori autonomi occasionali con redditi fino a €.5000) che viene pertanto fissata al 28.72%. Inoltre l’inps precisa che l’art.2 della legge fornero N. 92/2012 comma 57 per iscritti in via esclusiva alla gestione separata l’aliquota è elevata per l’anno corrente (2016) al 31% Ultima nota dell’istututo riguarda i compensi corrisposti ai collaboratori per le prestazioni effettuate entro il 31.12.2015 e pagate entro il 12.01.2016 che seguono il cosidetto principio di cassa allargato pertanto gli stessi vanno assoggettati all’aliquota del 23,50% per chi è titolare di di altra cassa previdenziale o pensionato e del 30,72% da coloro che non dispongono di altre forme di previdenza. Nella tabella sottostante si riportano pertanto le aliquote in vigore per l’anno 2016 come definite dall’inps nella citata circolare n.13 che si puo scaricare a fine articolo
.

 La circolare N:13 del 29.01.2016