Sito Joomla

Login Utente

Utenti On Line

0344131
Visite Oggi
Visite Ieri
Visite Settimana
Visite Set.Scorsa
Visite del mese
Visite M.Scorso
Visite Totali
59
133
2445
2445
9797
11056
344131

Con il comunicato stampa del  20.03.2013 , il Ministero dell'ambiente ha reso noto che anche per il 2013 le aziende sono esonerate dal pagamento del contributo.A stabilirlo è un D.M. del ministro Corrado Clini. Si ricorda che il suddetto pagamento era stato già sospeso nel 2012 con l'art.52 del DL. 83/2012 convertito nella legge 134 del 07.08.2012,che aveva demandato l'emanazione di un nuovo decreto per l'operatività del sistema di tracciamento dei rifiuti e annullando di fatto lo slittamento dei termini di pagamento (dal 30.04.2012 al 30.11.2012 ) stabilito dal D.M. 25.5.2012 n.141. Il sistema di tracciabilità dei rifiuti prenderà il via ufficialmente con decorrenza dal 01.10.2013 . Nel comunicato si precisa che “la nuova scadenza del 01.10.2013 riguarda tutte le aziende che 

provvedono allo smaltimento dei rifiuti pericolosi con più di 10 dipendenti ,gli enti e le imprese che gestiscono i rifiuti pericolosi”. Tutte le altre imprese imprese invece hanno tempo fino al 01.03.2014 (che slitta al 03..03.2014 essendo il 01.03 festivo)  data in cui il sistema sistri diventerà obbligatorio per tutti.
Il testo del comunicato e consultabile al seguente link